Tu sei qui

QUARA
Inserisci commento

I TITOLI OFFERTI NON SONO STATI REGISTRATI AI SENSI DELL'ATTO DI SICUREZZA DI 1933, COME MODIFICATO ("L'ATTO"), O DI QUALSIASI TITOLO NAZIONALE O LEGGE DI CIELO BLU E SONO OFFERTI E VENDUTI A RISPETTO DELLE ESENZIONI DAI REQUISITI DI REGISTRAZIONE DELL'ATTO E TITOLI STATALI O LEGGI BLU DEL CIELO. DI CONSEGUENZA, I TITOLI NON POSSONO ESSERE VENDUTI O ALTRIMENTI TRASFERITI TRANNE IN CONFORMITÀ DELL'ATTO. INOLTRE, I TITOLI NON POSSONO ESSERE VENDUTI O ALTRIMENTI TRASFERITI TRANNE IN CONFORMITÀ AI TITOLI STATALI APPLICABILI O ALLE LEGGI BLU DEL CIELO. I TITOLI NON SONO STATI APPROVATI O NON DISAPPROVATI DALLA SEC, DA QUALSIASI COMMISSIONE DELLE SECURE DI STATO O DA ALTRE AUTORITÀ REGOLATORIE, NÉ HANNO QUALUNQUE DELLE AUTORITÀ CHE PRECEDONO PASSATE SUI MERITI DELLA PRESENTE OFFERTA O L'ADEGUATEZZA O L'ACCURATEZZA DI QUALSIASI ALTRO MATERIALE O INFORMAZIONE RESI DISPONIBILI ALL'ANNUNCIO IN COLLEGAMENTO CON QUESTA OFFERTA. QUALSIASI RAPPRESENTAZIONE AL CONTRARIO È ILLEGALE.

I TITOLI POSSONO ESSERE ACQUISTATI SOLO DA PERSONE CHE SONO "INVESTITORI ACCREDITATI" (COME QUELLO DEFINITO NELLA SEZIONE 501 DEL REGOLAMENTO D PROMULGATO AI SENSI DELL'ATTO).

I MATERIALI DI OFFERTA POSSONO CONTENERE DICHIARAZIONI E INFORMAZIONI FONDAMENTALI RELATIVE A TRA LE ALTRE COSE, L'AZIENDA, IL PROGETTO DI BUSINESS E LA STRATEGIA E LA SUA INDUSTRIA. QUESTE DICHIARAZIONI PREVISIONALI SONO BASATE SULLA CREDENZA, SULLE ASSUNZIONI EFFETTUATE E SULLE INFORMAZIONI ATTUALMENTE DISPONIBILI ALLA GESTIONE DELLA SOCIETÀ. QUANDO UTILIZZATO NEI MATERIALI OFFERENTI, LE PAROLE "STIMA", "PROGETTO", "CREDERE", "ANTICIPARE", "INTENDERE", "ASPETTARE" E SIMILI ESPRESSIONI SONO INTESE AD IDENTIFICARE DICHIARAZIONE PREVISTA, CHE COSTITUISCE INDICAZIONI PREVISIONALI. QUESTE DICHIARAZIONI RIFLETTONO LE VISUALIZZAZIONI CORRENTI DELLA GESTIONE IN RELAZIONE AGLI EVENTI FUTURI E SONO SOGGETTI AI RISCHI E ALLE INCERTEZZE CHE POTREBBERO CAUSARE I RISULTATI EFFETTIVI DELL'AZIENDA DI DIFFERIRE MATERIALE DA QUELLI CONTENUTI NELLE DICHIARIE ATTENTI. SI INVITANO GLI INVESTITORI A NON AVERE POSSIBILITÀ DI RILASCIO DI INDENNITÀ SU QUESTE DICHIARAZIONI IN SCADENZA, CHE PARLANO SOLO DALLA DATA IN CUI SONO FATTE. LA SOCIETÀ NON SI IMPEGNA A OBBLIGARE A RIVEDERE O AGGIORNARE QUESTE DICHIARAZIONI PREVISIONALI PER RIFLETTERE EVENTI O CIRCOSTANZE DOPO TALE DATA O PER RIFLETTERE L'EVIDENZA DI EVENTUALI EVENTUALI.